Perugia: La presentazione della collana (16 volumi con 228 contributi) “Una cultura per un nuovo umanesimo” edita dalla Libreria Editrice Vaticana

Perugia: La presentazione della collana (16 volumi con 228 contributi) “Una cultura per un nuovo umanesimo” edita dalla Libreria Editrice Vaticana

Il prossimo 17 giugno, alle ore 17, a Perugia, presso la Sala del Dottorato delle Logge della cattedrale di San Lorenzo, verrà presentata la collana «Nuovo Umanesimo», edita dalla Libreria Editrice Vaticana, dal titolo Una cultura per un nuovo umanesimo a cura di don Emilio Bettini, docente presso l’Università Cattolica Sacro Cuore ed Università Europea, ed il prof. Cesare Mirabelli, presidente emerito della Corte Costituzionale.

L’incontro, aperto dai saluti del cardinale arcivescovo Gualtiero Bassetti, e dal prof. Franco Moriconi, Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Perugia, vedrà gli interventi della prof.ssa Cecilia Costa, docente all’Università degli Studi Roma 3, del prof. Angelo Capecci, direttore del Dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi di Perugia, del prof. Pierluigi Grasselli, docente emerito all’Università degli Studi di Perugia, del prof. Alessandro Toscano, presidente Associazione Universitaria Culturale San Filippo Neri. Le conclusioni saranno affidate a mons. Lorenzo Leuzzi, vescovo ausiliare di Roma, delegato per la Pastorale Universitaria diocesana di Roma.

La Collana, composta da un volume introduttivo e da 15 volumi tematici (Filosofia, Scienze Umanistiche, Storia, Scienze educative, Psicologia, Scienze Biomediche, Scienze Sociali, Bioetica, Geografia, Ambiente e servizi ecosistemici, Diritto, Economia, Scienze della comunicazione, Scienza, Tecnologia, Arte) si avvale di ben 228 contributi e rappresenta la prosecuzione di un vivace dibattito sull'umanesimo che ha trovato nel V Convegno Ecclesiale della Chiesa Italiana – che si è tenuto a Firenze dal 9 al 13 novembre 2015 – uno dei momenti di maggior intensità.

All'interno di questa collana – come scrivono i curatori – prende forma «un progetto di grande respiro che ha impegnato sedici Facoltà universitarie nell’elaborazione concreta di un pensiero guidato dall’idea innovativa di nuovo Umanesimo: ampliamento degli orizzonti della razionalità, curiosità, apertura all’incontro con l’altro, disponibilità piena verso altre culture e discipline, desiderio di trovare nuove connessioni creative fra le idee».

I volumi sono contenuti all’interno di un cofanetto per «sottolineare che tutti - ma proprio tutti - i campi del sapere umano devono contribuire alla realizzazione di un nuovo Umanesimo».  La Collana, infine, «ha una sua unitarietà proprio nella elaborazione innovativa delle quattro costanti tipiche dell’umanesimo, rivisitate alla luce dei tempi attuali e della carità intellettuale: (1) la vita intellettuale attiva; (2) la socialitas; (3) la libertas; (4) la dignità umana».