Nel 50° anniversario della Parrocchia di San Sisto gli incontri “Testimonianze di vita. I Santi della porta accanto”

Nel 50° anniversario della Parrocchia di San Sisto gli incontri “Testimonianze di vita. I Santi della porta accanto”

Il 20 ottobre 2019 ha preso il via l’anno giubilare del 50° anniversario della Parrocchia di San Sisto in Perugia, sorta nel maggio 1970 e avviata da tre giovani parroci: don Alviero Buco, don Claudio Regni e don Sandro Passerini. Oggi la Parrocchia è guidata ancora don Regni, parroco moderatore dell’Unità pastorale di San Sisto-Sant’Andrea delle Fratte-Lacugnano, sacerdote dal settembre 1969.

Don Claudio, gli attuali vice parroci don Marco, don Lorenzo, don Stefano e altri presbiteri presentano l’esperienza di una Chiesa di periferia edificata anno dopo anno attorno alla Parola di Dio e al desiderio di costruire un popolo cristiano unitamente a due “pilastri sociali” luoghi di lavoro e di cura. Infatti il territorio di quest’Unità pastorale”, che conta circa 15mila abitanti, è quello dove sorge la più grande zona industriale del capoluogo umbro e l’Ospedale regionale “Santa Maria della Misericordia. Ai due “pilastri sociali” si aggiunge un significativo luogo di studio e di ricerca, la Facoltà di Medicina e Chirurgia, e dei luoghi di solidarietà come l’Emporio alimentare e l’Emporio dei vestiti e l’Oratorio “Sentinelle del Mattino”, importante realtà di aggregazione e di crescita umana e cristiana per tanti giovani.

In questo contesto e durante l’Anno pastorale in corso ci saranno diversi eventi e interventi celebrativi per ricordare mezzo secolo di storia sia religiosa che sociale di questa comunità parrocchiale. Gli eventi coinvolgeranno ogni fascia d’età, affinché si crei comunione e per ricordare e celebrare ciò che il Signore ha operato in questo mezzo secolo di vita.

Festeggiare il 50° sarà uno strumento per il vero desiderio della Parrocchia, guadagnare un’altra anima a Cristo e riconoscere che Dio si è fermato nella vita di ognuno e si è manifestato attraverso un segno sensibile: la parrocchia. Fare memoriale significa ricordare che si è dentro la Sua attenzione! Allo stesso tempo si deve riscoprire l’origine di quell’inizio, delle persone innamorate di Dio. Celebrare 50 anni della Parrocchia significa rivivere quell’origine in maniera, non dimenticando l’amore di Dio. E’ per questo che il 25 gennaio, alle ore 21, presso il complesso parrocchiale di San Sisto, ci sarà il primo incontro sulle “Testimoniane di vita. I Santi della porta accanto”. Sono iniziative di particolare rilievo e che meritano una’attenzione speciale per forza, coraggio, determinazione, esempio e amore. Sono testimonianze che aiutano ad abbracciare Gesù, cioè a prendere delle decisioni, fare delle scelte di amore per Dio.

\ seguito il calendario di queste testimonianze:

 

  • 25 gennaio, ore 21 – Sara Mariucci – Testimonianza: i genitori
  • 1 febbraio, ore 21 – Nicola Perin –  Testimonianza: la mamma Rosa Vanzan
  • 7 marzo, ore 21 –  David Buggi –  Testimonianza: il cugino Emanuele e il sacerdote Don Pierangelo Pedretti
  • 18 aprile, ore 21 – Laura Degan –  Testimonianza: la mamma Paola Franceschetto
  • Data da definire – giugno, ore 21 – Santa Gianna Berretta Molla –  Testimonianza: il figlio Pierluigi Molla
  • Data da definire – settembre, ore 21 – Venerabile servo di Dio Vittorio Trancanelli –  Testimonianza: la moglie Rosalia Sabatini

Modera gli incontri il dott. Enrico Solinas del Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Umbro e postulatore della causa di canonizzazione del venerabile servo di Dio Vittorio Trancanelli.