UFFICIO PER LA PASTORALE DELLA SANITÀ

Indirizzo: Strada San Galigano – Santa Lucia, 12/A – 06125 Perugia
Tel: 075 5750384
Fax: 075 5750364
E-mail: sanita@diocesi.perugia.it
Direttore: Stefano Cusco

NEWS

XXV Giornata Mondiale del Malato - 12 febbraio 2017

Stupore per quanto Dio compie: «Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente …» (Lc 1,49)

Celebrazione Eucaristica 

12  febbraio 2017 – ore 15.30

presso la chiesa parrocchiale di santa Lucia in Perugia

Presiederà la celebrazione

S.Em. Gualtiero Card. Bassetti

Arcivescovo di Perugia – Città della Pieve

gmm-2017-volantino-diocesano

gmm-2017-messaggio-papa-francesco

Per scaricare quanto predisposto dall’Ufficio di pastorale della salute della CEI:

http://www.salute.chiesacattolica.it/xxv-giornata-mondiale-del-malato-11-febbraio-2017/

Read more...

XXIV GIORNATA MONDIALE DEL MALATO - 14 febbraio ore 15.00

Dal messaggio di Papa Francesco per la XXIV Giornata Mondiale del Malato

 AFFIDARSI A GESÙ MISERICORDIOSO COME MARIA:

«Qualsiasi cosa vi dica, fatela» (Gv 2,5)

  (…) La malattia, soprattutto quella grave, mette sempre in crisi l’esistenza umana e porta con sé interrogativi che scavano in profondità. Il primo momento può essere a volte di ribellione: perché è capitato proprio a me? Ci si potrebbe sentire disperati, pensare che tutto è perduto, che ormai niente ha più senso… In queste situazioni, la fede in Dio è, da una parte, messa alla prova, ma nello stesso tempo rivela tutta la sua potenzialità positiva. Non perché la fede faccia sparire la malattia, il dolore, o le domande che ne derivano; ma perché offre una chiave con cui possiamo scoprire il senso più profondo di ciò che stiamo vivendo; una chiave che ci aiuta a vedere come la malattia può essere la via per arrivare ad una più stretta vicinanza con Gesù, che cammina al nostro fianco, caricato della Croce. E questa chiave ce la consegna la Madre, Maria, esperta di questa via.

(…) Il banchetto di nozze di Cana è un’icona della Chiesa: al centro c’è Gesù misericordioso che compie il segno; intorno a Lui ci sono i discepoli, le primizie della nuova comunità; e vicino a Gesù e ai suoi discepoli c’è Maria, Madre provvidente e orante. Maria partecipa alla gioia della gente comune e contribuisce ad accrescerla; intercede presso suo Figlio per il bene degli sposi e di tutti gli invitati. E Gesù non ha rifiutato la richiesta di sua Madre. Quanta speranza in questo avvenimento per noi tutti! Abbiamo una Madre che ha gli occhi vigili e buoni, come suo Figlio; il cuore materno e ricolmo di misericordia, come Lui; le mani che vogliono aiutare, come le mani di Gesù che spezzavano il pane per chi aveva fame, che toccavano i malati e li guarivano. Questo ci riempie di fiducia e ci fa aprire alla grazia e alla misericordia di Cristo.

(…) A tutti coloro che sono al servizio dei malati e dei sofferenti, auguro di essere animati dallo spirito di Maria, Madre della Misericordia. «La dolcezza del suo sguardo ci accompagni in questo Anno Santo, perché tutti possiamo riscoprire la gioia della tenerezza di Dio» (ibid., 24) e portarla impressa nei nostri cuori e nei nostri gesti. Affidiamo all’intercessione della Vergine le ansie e le tribolazioni, insieme alle gioie e alle consolazioni, e rivolgiamo a lei la nostra preghiera, perché rivolga a noi i suoi occhi misericordiosi, specialmente nei momenti di dolore, e ci renda degni di contemplare oggi e per sempre il Volto della misericordia, il suo Figlio Gesù.

GMM-2016-VolantinoDiocesano

Read more...

Consulta di Pastorale della Salute, 9 ottobre 2015

Consulta di Pastorale della Salute, 9 ottobre 2015 18,00-19,30
Incontro dei membri della Consulta di Pastorale della Salute della nostra Diocesi
a Montemorcino

Ufficio per la Pastorale della salute

Read more...

Settembre 2015 – Corso di formazione per volontari

Il 18 settembre prenderà il via un nuovo percorso formativo per aspiranti volontari dal titolo:

USCIRE… PER PRENDERSI CURA DELLE FRAGILITA’

1° Modulo formativo: Introduzione al volontariato

Venerdì 18 settembre
Presentazione del corso
Lorena Maria Paolucci – Consiglio direttivo APV
 
Gratuità e servizio nella Scrittura
P. Giulio Michelini ofm  
                                                                                                                                                                            
Martedì 22 settembre
La relazione d’aiuto: comunicazione interpersonale tra malato e chi lo visita
Gabriella Angeletti – Responsabile regionale per la Pastorale della Salute
 
Martedì 29 settembre
Identità del volontario: gesti e parole di speranza
Gianfranco Castellani – Direttore sanitario “Centro Speranza” Fratta Todina PG
 
Volontariato: Organizzarsi in associazione
Maurizio Santantoni – Associazione Perugina di Volontariato     
 
Martedì  6 ottobre
Presenza del volontariato nelle strutture pubbliche
M. Giuliana Proietti – Resp. P.O. Sociale Strutture Residenziali Distretto – Perugia
RP-RSA “Casa dell’Amicizia Seppilli – RSA “S. Margherita” – Usl Umbria 1
 
Martedì 13 ottobre
Condivisione di esperienze di volontariato
Coordina: Mauro Roberto Cagiotti – Consiglio direttivo APV
 
Intervento di S.E. Mons. Paolo Giulietti – Vescovo ausiliare
 

 2° Modulo formativo: Conoscenze specifiche per il volontariato in:

  • Ospedale
  •  Carcere
  •  Case di accoglienza: anziani e disabili

Per ogni ambito del 2° modulo, si terranno 3-4 incontri nei mesi di ottobre-novembre

(a breve il programma)

La proposta formativa, strutturata in due moduli e un tirocinio finale, è rivolta a chi vuole inserirsi in attività gratuite di volontariato e come aggiornamento per i volontari che già operano nei servizi.

Per info e iscrizioni: www.apv.diocesi.perugia.it;

Read more...

3° Meeting: "E io vi ristorerò..." nella sofferenza la Speranza

VI Zona pastorale

Domenica 3 maggio 2015

Parrocchia San Giovanni Battista

MAGIONE

Incontro di riflessione e festa con anziani, malati, disabili, operatori sanitari, volontari e famiglie

BROCHURE e io vi ristorerò – 2015

LOCANDINA E io vi ristorero 2015

Read more...

Indirizzo: Strada San Galigano – Santa Lucia, 12/a – Perugia, 06125 Perugia (PG)
Telefono: 075 5750384
Mail: salute@diocesi.perugia.it
Sito web:
Orario:

“La pastorale della salute nella Chiesa italiana” (1989), è descritta come “la presenza e l’azione della Chiesa per recare la luce e la grazia del Signore a coloro che soffrono e a quanti se ne prendono cura. Non viene rivolta solo ai malati, ma anche ai sani, ispirando una cultura più sensibile alla sofferenza, all’emarginazione e ai valori della vita e della salute” (n. 19)”.
Nota della Consulta Nazionale CEI

Statuto della Consulta Regionale per la Pastorale della Salute
Statuto della Consulta Diocesana per la Pastorale della Salute

XXV Giornata Mondiale del Malato - 12 febbraio 2017

Stupore per quanto Dio compie: «Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente …» (Lc 1,49)

Celebrazione Eucaristica 

12  febbraio 2017 – ore 15.30

presso la chiesa parrocchiale di santa Lucia in Perugia

Presiederà la celebrazione

S.Em. Gualtiero Card. Bassetti

Arcivescovo di Perugia – Città della Pieve

gmm-2017-volantino-diocesano

gmm-2017-messaggio-papa-francesco

Per scaricare quanto predisposto dall’Ufficio di pastorale della salute della CEI:

http://www.salute.chiesacattolica.it/xxv-giornata-mondiale-del-malato-11-febbraio-2017/

Read more...

XXIV GIORNATA MONDIALE DEL MALATO - 14 febbraio ore 15.00

Dal messaggio di Papa Francesco per la XXIV Giornata Mondiale del Malato

 AFFIDARSI A GESÙ MISERICORDIOSO COME MARIA:

«Qualsiasi cosa vi dica, fatela» (Gv 2,5)

  (…) La malattia, soprattutto quella grave, mette sempre in crisi l’esistenza umana e porta con sé interrogativi che scavano in profondità. Il primo momento può essere a volte di ribellione: perché è capitato proprio a me? Ci si potrebbe sentire disperati, pensare che tutto è perduto, che ormai niente ha più senso… In queste situazioni, la fede in Dio è, da una parte, messa alla prova, ma nello stesso tempo rivela tutta la sua potenzialità positiva. Non perché la fede faccia sparire la malattia, il dolore, o le domande che ne derivano; ma perché offre una chiave con cui possiamo scoprire il senso più profondo di ciò che stiamo vivendo; una chiave che ci aiuta a vedere come la malattia può essere la via per arrivare ad una più stretta vicinanza con Gesù, che cammina al nostro fianco, caricato della Croce. E questa chiave ce la consegna la Madre, Maria, esperta di questa via.

(…) Il banchetto di nozze di Cana è un’icona della Chiesa: al centro c’è Gesù misericordioso che compie il segno; intorno a Lui ci sono i discepoli, le primizie della nuova comunità; e vicino a Gesù e ai suoi discepoli c’è Maria, Madre provvidente e orante. Maria partecipa alla gioia della gente comune e contribuisce ad accrescerla; intercede presso suo Figlio per il bene degli sposi e di tutti gli invitati. E Gesù non ha rifiutato la richiesta di sua Madre. Quanta speranza in questo avvenimento per noi tutti! Abbiamo una Madre che ha gli occhi vigili e buoni, come suo Figlio; il cuore materno e ricolmo di misericordia, come Lui; le mani che vogliono aiutare, come le mani di Gesù che spezzavano il pane per chi aveva fame, che toccavano i malati e li guarivano. Questo ci riempie di fiducia e ci fa aprire alla grazia e alla misericordia di Cristo.

(…) A tutti coloro che sono al servizio dei malati e dei sofferenti, auguro di essere animati dallo spirito di Maria, Madre della Misericordia. «La dolcezza del suo sguardo ci accompagni in questo Anno Santo, perché tutti possiamo riscoprire la gioia della tenerezza di Dio» (ibid., 24) e portarla impressa nei nostri cuori e nei nostri gesti. Affidiamo all’intercessione della Vergine le ansie e le tribolazioni, insieme alle gioie e alle consolazioni, e rivolgiamo a lei la nostra preghiera, perché rivolga a noi i suoi occhi misericordiosi, specialmente nei momenti di dolore, e ci renda degni di contemplare oggi e per sempre il Volto della misericordia, il suo Figlio Gesù.

GMM-2016-VolantinoDiocesano

Read more...

3° Meeting: "E io vi ristorerò..." nella sofferenza la Speranza

VI Zona pastorale

Domenica 3 maggio 2015

Parrocchia San Giovanni Battista

MAGIONE

Incontro di riflessione e festa con anziani, malati, disabili, operatori sanitari, volontari e famiglie

BROCHURE e io vi ristorerò – 2015

LOCANDINA E io vi ristorero 2015

Read more...

"Facciamo Rete"

L’Ufficio diocesano di Pastorale della Salute dell’ Arcidiocesi di Perugia, raccogliendo l’invito del nostro Arcivescovo nella lettera –  messaggio al termine delle attenzioni di ambiente invita tutti gli operatori sanitari cattolici a “fare rete” anzitutto all’interno della struttura in cui operano e lavorano, ma più in generale in tutta la Diocesi.

L’ Arcivescovo agli operatori sanitari cattolici della Diocesi chiede:
•    di aver cura della propria formazione professionale, umana e spirituale, per essere testimoni efficaci della predilezione del Signore per i malati, attraverso una valida azione di cura e una rispettosa proposta del Vangelo;
•    di “fare rete” con i colleghi cattolici che operano nella medesima struttura, per sostenersi a vicenda, per crescere spiritualmente insieme e per realizzare una presenza che sia testimonianza e presidio del rispetto della dignità di ogni persona umana;
•    di partecipare alle occasioni di aggiornamento e di riflessione spirituale organizzate nella diocesi tramite l’Ufficio diocesano per la Pastorale della salute.

Il Cardinale Bassetti invita tutti Domenica 16 Novembre 2014 alle ore 15,30 – presso la parrocchia di Ponte San Giovanni a partecipare al primo incontro di riflessione.

COME FARE RETE: A partire dal 10 ottobre 2014, invitiamo tutti gli operatori a collegarsi al sito della diocesi (http://diocesi.perugia.it/curia-per-la-pastorale-della-salute) e compilare il breve form che troverete e qui di seguito riportato. I dati possono anche essere trasmessi a mezzo mail a sanita@diocesi.perugia.it

L’ufficio utilizzerà i dati nel pieno rispetto della riservatezza senza inondare di messaggi le vostre caselle di posta elettronica, ma tenendovi semplicemente informati delle iniziative diocesane del settore ed invitandovi agli incontri che l’Arcivescovo convocherà annualmente (la compilazione e l’invio ha valore di consenso al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs 196/2003; i dati verranno trattati per le sole finalità dell’ufficio).

“FACCIAMO RETE”
Scarica il volantino

Iscriviti compilando il seguente form

Read more...

“E io vi ristorerò…” nella sofferenza la Speranza

IV Zona pastorale: Valle del Tevere Nord

2° Meeting

Domenica 28 settembre 2014

Parrocchia Santa Maria Madre della Chiesa di Montelaguardia

Incontro di riflessione e festa con anziani, malati, disabili, operatori sanitari, volontari e famiglie

E io vi ristorerò – programma

E io vi ristorerò – locandina

Read more...

XXV Giornata Mondiale del Malato - 12 febbraio 2017

Stupore per quanto Dio compie: «Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente …» (Lc 1,49)

Celebrazione Eucaristica 

12  febbraio 2017 – ore 15.30

presso la chiesa parrocchiale di santa Lucia in Perugia

Presiederà la celebrazione

S.Em. Gualtiero Card. Bassetti

Arcivescovo di Perugia – Città della Pieve

gmm-2017-volantino-diocesano

gmm-2017-messaggio-papa-francesco

Per scaricare quanto predisposto dall’Ufficio di pastorale della salute della CEI:

http://www.salute.chiesacattolica.it/xxv-giornata-mondiale-del-malato-11-febbraio-2017/

Read more...