UFFICIO PER LA PASTORALE DELLA SANITÀ

Indirizzo: Strada San Galigano – Santa Lucia, 12/A – 06125 Perugia
Tel: 075 5750384
Fax: 075 5750364
E-mail: sanita@diocesi.perugia.it
Direttore: Stefano Cusco

NEWS

5° Meeting: "E io vi ristorerò..." nella sofferenza la Speranza.

III Zona pastorale

Parrocchia di San Bartolomeo in Ponte San Giovanni

Domenica 1 ottobre 2017

Giornata di riflessione e festa con ospiti delle strutture di accoglienza, anziani, malati, disabili, operatori sanitari e della carità, volontari e famiglie.

Brochure 5 Meeting 2017

Scheda partecipazione 5 meeting

 

Read more...

Consulta di Pastorale della Salute, 9 ottobre 2015

Consulta di Pastorale della Salute, 9 ottobre 2015 18,00-19,30
Incontro dei membri della Consulta di Pastorale della Salute della nostra Diocesi
a Montemorcino

Ufficio per la Pastorale della salute

Read more...

"Facciamo Rete"

L’Ufficio diocesano di Pastorale della Salute dell’ Arcidiocesi di Perugia, raccogliendo l’invito del nostro Arcivescovo nella lettera –  messaggio al termine delle attenzioni di ambiente invita tutti gli operatori sanitari cattolici a “fare rete” anzitutto all’interno della struttura in cui operano e lavorano, ma più in generale in tutta la Diocesi.

L’ Arcivescovo agli operatori sanitari cattolici della Diocesi chiede:
•    di aver cura della propria formazione professionale, umana e spirituale, per essere testimoni efficaci della predilezione del Signore per i malati, attraverso una valida azione di cura e una rispettosa proposta del Vangelo;
•    di “fare rete” con i colleghi cattolici che operano nella medesima struttura, per sostenersi a vicenda, per crescere spiritualmente insieme e per realizzare una presenza che sia testimonianza e presidio del rispetto della dignità di ogni persona umana;
•    di partecipare alle occasioni di aggiornamento e di riflessione spirituale organizzate nella diocesi tramite l’Ufficio diocesano per la Pastorale della salute.

Il Cardinale Bassetti invita tutti Domenica 16 Novembre 2014 alle ore 15,30 – presso la parrocchia di Ponte San Giovanni a partecipare al primo incontro di riflessione.

COME FARE RETE: A partire dal 10 ottobre 2014, invitiamo tutti gli operatori a collegarsi al sito della diocesi (http://diocesi.perugia.it/curia-per-la-pastorale-della-salute) e compilare il breve form che troverete e qui di seguito riportato. I dati possono anche essere trasmessi a mezzo mail a sanita@diocesi.perugia.it

L’ufficio utilizzerà i dati nel pieno rispetto della riservatezza senza inondare di messaggi le vostre caselle di posta elettronica, ma tenendovi semplicemente informati delle iniziative diocesane del settore ed invitandovi agli incontri che l’Arcivescovo convocherà annualmente (la compilazione e l’invio ha valore di consenso al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs 196/2003; i dati verranno trattati per le sole finalità dell’ufficio).

“FACCIAMO RETE”
Scarica il volantino

Iscriviti compilando il seguente form

Read more...

Indirizzo: Strada San Galigano – Santa Lucia, 12/a – Perugia, 06125 Perugia (PG)
Telefono: 075 5750384
Mail: salute@diocesi.perugia.it
Sito web:
Orario:

“La pastorale della salute nella Chiesa italiana” (1989), è descritta come “la presenza e l’azione della Chiesa per recare la luce e la grazia del Signore a coloro che soffrono e a quanti se ne prendono cura. Non viene rivolta solo ai malati, ma anche ai sani, ispirando una cultura più sensibile alla sofferenza, all’emarginazione e ai valori della vita e della salute” (n. 19)”.
Nota della Consulta Nazionale CEI

Statuto della Consulta Regionale per la Pastorale della Salute
Statuto della Consulta Diocesana per la Pastorale della Salute

5° Meeting: "E io vi ristorerò..." nella sofferenza la Speranza.

III Zona pastorale

Parrocchia di San Bartolomeo in Ponte San Giovanni

Domenica 1 ottobre 2017

Giornata di riflessione e festa con ospiti delle strutture di accoglienza, anziani, malati, disabili, operatori sanitari e della carità, volontari e famiglie.

Brochure 5 Meeting 2017

Scheda partecipazione 5 meeting

 

Read more...

"Facciamo Rete"

L’Ufficio diocesano di Pastorale della Salute dell’ Arcidiocesi di Perugia, raccogliendo l’invito del nostro Arcivescovo nella lettera –  messaggio al termine delle attenzioni di ambiente invita tutti gli operatori sanitari cattolici a “fare rete” anzitutto all’interno della struttura in cui operano e lavorano, ma più in generale in tutta la Diocesi.

L’ Arcivescovo agli operatori sanitari cattolici della Diocesi chiede:
•    di aver cura della propria formazione professionale, umana e spirituale, per essere testimoni efficaci della predilezione del Signore per i malati, attraverso una valida azione di cura e una rispettosa proposta del Vangelo;
•    di “fare rete” con i colleghi cattolici che operano nella medesima struttura, per sostenersi a vicenda, per crescere spiritualmente insieme e per realizzare una presenza che sia testimonianza e presidio del rispetto della dignità di ogni persona umana;
•    di partecipare alle occasioni di aggiornamento e di riflessione spirituale organizzate nella diocesi tramite l’Ufficio diocesano per la Pastorale della salute.

Il Cardinale Bassetti invita tutti Domenica 16 Novembre 2014 alle ore 15,30 – presso la parrocchia di Ponte San Giovanni a partecipare al primo incontro di riflessione.

COME FARE RETE: A partire dal 10 ottobre 2014, invitiamo tutti gli operatori a collegarsi al sito della diocesi (http://diocesi.perugia.it/curia-per-la-pastorale-della-salute) e compilare il breve form che troverete e qui di seguito riportato. I dati possono anche essere trasmessi a mezzo mail a sanita@diocesi.perugia.it

L’ufficio utilizzerà i dati nel pieno rispetto della riservatezza senza inondare di messaggi le vostre caselle di posta elettronica, ma tenendovi semplicemente informati delle iniziative diocesane del settore ed invitandovi agli incontri che l’Arcivescovo convocherà annualmente (la compilazione e l’invio ha valore di consenso al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs 196/2003; i dati verranno trattati per le sole finalità dell’ufficio).

“FACCIAMO RETE”
Scarica il volantino

Iscriviti compilando il seguente form

Read more...

2° Meeting: “E io vi ristorerò…” nella sofferenza la Speranza

IV Zona pastorale: Valle del Tevere Nord

2° Meeting

Domenica 28 settembre 2014

Parrocchia Santa Maria Madre della Chiesa di Montelaguardia

Incontro di riflessione e festa con anziani, malati, disabili, operatori sanitari, volontari e famiglie

E io vi ristorerò – programma

E io vi ristorerò – locandina

Read more...

Statuto Consulta diocesana Pastorale della Salute

Art. 1 – Natura

La Consulta Diocesana per la Pastorale della Salute é un organo ecclesiale, istituito dal Vescovo, per coadiuvare l’Ufficio per la Pastorale della Salute nella promozione, l’animazione e il coordinamento della Pastorale della Salute in Diocesi.

Art. 2 – Finalità

La Consulta persegue i seguenti scopi:

a)  studia i problemi connessi con la Pastorale della Salute, sia ai fini dell’Evangelizzazione, della catechesi e dell’orientamento culturale, sia ai fini dell’affermazione dei valori cristiani nelle legislazioni e nelle istituzioni socio-sanitarie, sia ai fini della partecipazione dei cristiani alla gestione civica della salute;

b)      promuove la collaborazione e l’unità di azione tra le istituzioni ecclesiali, presenti in diocesi, impegnate nel settore;

c)   promuove e collabora alla formazione etica degli operatori sanitari e di quanti a qualsiasi titolo operano in campo sanitario;

d)  collabora, per quanto di reciproca competenza, con il Consiglio Pastorale Diocesano e con la Caritas Diocesana.

Art. 3 – Composizione

La Consulta é costituita da:

  • un rappresentante per ogni zona pastorale della diocesi;
  • un cappellano per ogni presidio sanitario ospedaliero, pubblico o privato;
  • un rappresentante per ogni Istituzione Sanitaria Cattolica presente in diocesi (case di ricovero, di cura e di accoglienza, misericordie, confraternite);
  • un rappresentante per ogni aggregazione ecclesiale che opera nel settore della sanità;
  • un rappresentante di USMI e CISM individuati tra i rappresentanti delle istituzioni presenti in consulta;
  • un rappresentante della Caritas diocesana.

I suddetti rappresentati sono indicati dall’organismo che rappresentano.

Il Vescovo ha la facoltà di integrare i rappresentanti della Consulta con persone particolarmente competenti in campi specifici della ricerca scientifica ed etica, della assistenza e cura dei malati, della gestione della sanità pubblica.

Di ogni riunione della Consulta verrà stilato un verbale redatto da un Segretario, membro del Consiglio Direttivo.

Art. 4 – Organi

Organi della Consulta per la Pastorale della Salute sono: il Direttore dell’Ufficio Diocesano per la Pastorale della Salute e il Consiglio Direttivo.

Art. 5 – Il Direttore

Il Direttore dell’Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute viene nominato dal Vescovo, con cui opera in stretta relazione. Nella Consulta svolge la funzione di presidente, convocando e presiedendo le riunioni del Consiglio Direttivo e della Consulta.

Art. 6 – Il Consiglio Direttivo

I membri del Consiglio direttivo sono fissati in numero di sette e sono eletti tra i componenti della Consulta. Il Consiglio Direttivo si riunisce in via ordinaria almeno una volta al mese.

Per la migliore organizzazione dell’attività del Consiglio Direttivo, i compiti possono essere suddivisi tra i membri. In particolare sono previsti i seguenti ambiti:

  • segreteria e centro di documentazione;
  • informazione, pubblicazioni e rapporto con i mezzi di comunicazione;
  • rapporti con Enti, Ospedali e pubblici poteri;
  • formazione e convegni;
  • pastorale ospedaliera.

Il Consiglio Direttivo  ha il compito di:

  • predisporre i lavori della Consulta e renderne esecutive le indicazioni;
  • coadiuvare l’Ufficio diocesano nell’elaborazione di un organico piano pastorale pluriennale, da sottoporre alla Consulta ed alla successiva approvazione del Vescovo;
  • coordinare i lavori di eventuali commissioni nominate per assolvere precipui compiti;
  • coadiuvare l’Ufficio diocesano nel promuovere tutte quelle iniziative utili alla diffusione dell’ informazione sui problemi della pastorale della salute in diocesi, soprattutto attraverso l’uso dei mezzi di comunicazione telematica;
  • favorire la più ampia collaborazione tra i soggetti pastorali operanti su obiettivi specifici;
  • istituire e curare un Centro di documentazione sulle problematiche sanitarie al servizio della diocesi;
  • coadiuvare l’Ufficio nell’organizzazione dell’annuale Giornata Mondiale del Malato;

Art. 7 – Durata delle cariche

Il Direttore dell’Ufficio ed il Consiglio Direttivo restano in carica per cinque anni e possono essere riconfermati. Il Consiglio Direttivo decade per dimissione di almeno 2/3 dei suoi componenti o per revoca del mandato da parte del Vescovo.

Art. 8 – Riunioni

La Consulta é convocata almeno due volte l’anno in via ordinaria e in via straordinaria ogni volta che il Direttore dell’Ufficio o almeno un terzo dei membri della Consulta lo ritengano necessario.

Art. 9 – Mezzi economici

Il Direttore dell’Ufficio, sentito il parere del Consiglio Direttivo, predispone annualmente un bilancio preventivo e lo sottopone all’approvazione dell’Ordinario Diocesano per il necessario finanziamento delle attività. Il Direttore dell’Ufficio redige a fine anno il bilancio consuntivo per gli organi amministrativi della Diocesi.

Approvazione: ottobre 2013

 

Read more...

5° Meeting: "E io vi ristorerò... nella sofferenza la Speranza"

Domenica 1 ottobre 2017

III zona pastorale

Parrocchia di San Bartolomeo – Ponte San Giovanni

Giornata di riflessione e festa con ospiti delle strutture di accoglienza, anziani, malati, disabili, operatori sanitari e della carità, volontari e famiglie.

Read more...